fbpx

Consulente dedicato alle Pubbliche Amministrazioni.

l Mercato Elettronico della PA (MEPA) è  uno strumento, gestito da Consip per conto del Ministero Economia e Finanze. Si tratta di un mercato interamente virtuale in cui le amministrazioni acquirenti e i potenziali fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano on line contratti di fornitura legalmente validi. Le P.A. possono ricercare, confrontare ed acquisire i beni ed i servizi, per valori inferiori alla soglia comunitaria, proposti dalle aziende fornitrici “abilitate” a presentare i propri cataloghi sul sistema. Gli acquisti possono essere effettuati secondo 2 modalità: l’Ordine diretto (ODA), cioè l’acquisto diretto da catalogo in base alle offerte pubblicate dai fornitori, o la Richiesta di offerta (RdO) grazie alla quale l’amministrazione può richiedere ai fornitori, selezionandoli liberamente tra quelli abilitati.

mepacopierserviceLa Copier Service ha deciso di strutturasi per migliorare il rapporto tra la ditta e le P.A. creando la figura del consulente dedicato, formando una figura qualificata che si occupa di gestire i cataloghi dei prodotti, caricando nello stesso articoli aggiornati e, tenendo conto del continuo aggiornamento tecnologico,  rispecchino le richieste delle Amministrazioni in Tempo Reale. Tale figura si occupa inoltre del monitoraggio di Gare e Concorsi, divenendo un riferimento costante per richieste e chiarimenti per impiegati e responsabili che quotidianamente lavorano sul MEPA.

Questo genere di investimenti consentono alla Copier Service di essere Leader in Sardegna nella gestione Documentale, sia per privati che per Pubbliche Amministrazioni.

Per contattarci chiama il numero 079 3766051 o compila il seguente modulo :


[contact-form-7 404 "Not Found"]

il Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni.

Il Mercato Elettronico

Il Mercato Elettronico della P.A. (MePA) è un mercato digitale in cui le Amministrazioni abilitate possono  acquistare,  per valori inferiori alla soglia comunitaria,  i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.

Consip definisce con appositi bandi le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura, gestisce l’abilitazione dei fornitori e la pubblicazione e l’aggiornamento dei cataloghi. Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti, le Amministrazioni possono verificare l’offerta di beni e/o servizi e, una volta abilitate, effettuare acquisti on line, confrontando le proposte dei diversi fornitori e scegliendo quella più rispondente alle proprie esigenze.

Tale modalità di acquisto, per le sue peculiarità, è più adatta ad acquisti frazionati ed esigenze specifiche.

I principali vantaggi del Mercato Elettronico sono:

Per le Amministrazioni:

  • risparmi di tempo sul processo di acquisizione di beni e servizi sotto soglia
  • trasparenza e tracciabilità dell’intero processo d’acquisto
  • ampiamento delle possibilità di scelta per le Amministrazioni, che possono confrontare prodotti offerti da fornitori presenti su tutto il territorio nazionale
  • soddisfazione di esigenze anche specifiche delle Amministrazioni, grazie a un’ampia e profonda gamma di prodotti disponibili e la possibilità di emettere richieste di offerta

Per i Fornitori:

  • diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita
  • accesso al mercato della Pubblica Amministrazione
  • occasione per valorizzare la propria impresa anche se di piccole dimensioni
  • concorrenzialità e confronto diretto con il mercato di riferimento
  • opportunità di proporsi su tutto il territorio nazionale
  • leva per il rinnovamento dei processi di vendita

[ fonte MEPA ]